Psicologia del terrorismo.pdf

Psicologia del terrorismo PDF

Il libro presenta lo stato dellarte in tema di psicologia del terrorismo, con una rassegna critica delle ricerche più importanti e accreditate: uno strumento indispensabile per gli specialisti in ambito clinico, criminologico, forense, sociologico, ma anche prezioso per i decisori politici e gli operatori dellantiterrorismo. Ne risulta un campo di indagine in piena, intensa (e complessa) fase nascente. Si evidenzia, fra laltro, non solo come i terroristi siano scevri da una psicopatologia specifica, ma anzi quanto stano spesso persone spaventosamente normali. Emerge comunque una mappa dei processi psicologici del terrorista, con implicazioni utili per il contrasto dellestremismo violento. In questa nuova edizione Horgan sviluppa ulteriormente il suo modello del ciclo IED (Involvement, Engagement, Disengagement). Sulla base di unampia ricerca, con interviste a terroristi e abbondanti case study (dal terrorismo politico europeo, IRA, RAF, BR e altri, fino allattuale jihadismo), Horgan presenta unedizione del tutto riveduta e ampliata del suo testo, già acclamato alla sua prima apparizione dagli addetti ai lavori.

HERUNTERLADEN

ONLINE LESEN

DATEIGRÖSSE 1.58 MB
ISBN 9788821440311
AUTOR John Horgan
DATEINAME Psicologia del terrorismo.pdf
VERöFFENTLICHUNGSDATUM 03/02/2020

Home » Argomenti di psicologia » Psicologia delle emozioni » La paura del terrorismo Gli attentati terroristici fomentano non solo il terrore di nuovi massacri ma anche la percezione di precarietà della vita e diminuiscono il comune senso di sicurezza. Differenza fra emozione di paura e sentimento di paura La psicologia ha il dovere scientifico e morale di comprendere le motivazioni del comportamento umano connettendo ogni agire con una premessa di senso. In questo, spesso l'influenza americana di considerare ogni comportamento deviante dentro l'etichetta "mad or bad" (matto o cattivo) ha anestetizzato la capacità di comprendere e, quindi, intervenire in modo utile.